Museo Campano di Capua

Convento

Il percorso museale si articola altresì attraverso i locali del Convento della SS. Concezione annessi a quelli di Palazzo Antignano all’atto della fondazione del Museo (1870-74) allorquando per allestire la grande collezione di reperti fu aperto il vano di passaggio (sala XXIV) e costruita la scala per superare il dislivello nelle due fabbriche.

La Collezione Medievale e Moderna insieme alla Quadreria sono allestite nei locali del convento mentre la Biblioteca si articola sia in quelli conventuali sia in quelli del seggio consolidato a seguito dei danni bellici, ed attualmente restaurato

Scroll Up